ClickCease

Altezza del climatizzatore ideale. Come posizionare al meglio il climatizzatore?

altezza del climatizzatore

Hai pensato all’altezza del climatizzatore? Dove posizionare lo split, e a quale distanza dal soffitto? Sono semplici domande, ma in fase di installazione del climatizzatore questi sono aspetti da non sottovalutare. Uno split troppo in alto è poco efficiente, uno split troppo in basso può essere pericoloso perché il getto d’aria può generare fastidiosi colpi d’aria. Cosa fare? Oggi ti vogliamo spiegare come trovare l’altezza giusta per lo split interno e l’unità esterna per offrire il massimo del comfort in tutti i tuoi ambienti.

Altezza del climatizzatore. A che altezza devo far installare l’unità interna?

Hai già deciso quale climatizzatore acquistare per affrontare le calde giornate e garantirti comfort in casa, ma un aspetto da non sottovalutare è come posizionare il climatizzatore. Una scelta importante che può fare in modo che il climatizzatore sia più efficiente e rinfreschi al meglio tutti gli ambienti della tua casa.

Ricordiamo che un climatizzatore è un impianto che a pompa termica che può estrarre calore e restituire frescura. Un vero toccasana per il benessere a casa tua, ma se non posizionato correttamente potrebbe diventare poco efficiente e potresti ricevere fastidiosi getti d’aria che possono far male alla salute.

Per sapere l’altezza del climatizzatore giusta ci sono due semplici regole da ricordare. Lo split interno deve essere posizionato ad almeno 2,3 o 2,5 metri da terra e ci devono essere almeno 15 centimetri tra lo split e il soffitto. Questo aspetto è fondamentale per fare in modo che l’aria che esce dall’alto possa fluire correttamente.

Se l’altezza del climatizzatore è poca, ci sono alcuni rischi sia per la salute che per il funzionamento del climatizzatore. Il getto d’aria può arrivare in modo molto diretto e generare colpi d’aria o altri dolori; oppure il getto d’aria di un climatizzatore posizionato troppo in basso potrebbe colpire altri oggetti e l’aria fredda tornare indietro e non rinfrescare tutta la stanza.

Se l’altezza del climatizzatore invece è troppo elevata l’aria farà più fatica ad arrivare nella stanza e non porterà il livello di comfort a cui tanto aspiravi. Per questo è sempre importante chiedere sempre ad un tecnico esperto quale sia l’altezza giusta e descrivere le proprie esigenze.

Non considerare solo l’altezza del climatizzatore, ma anche la posizione dello split interno, è meglio posizionarlo all’angolo o al centro? In questo caso dipende dalla casa, ma se possibile è sempre consigliabile posizionare lo split interno al centro, in questo modo l’aria arriverà in modo uniforme e rinfrescherà tutto l’ambiente in modo omogeneo; non dimenticarti però di posizionare il climatizzatore lontano da tende o fonti di calore, che possono bloccare il flusso d’aria.

Altezza-del-climatizzatore

Altezza del climatizzatore. Qual’è l’altezza giusta per l’unità esterna?

Si pensa sempre che unità interna ed unità esterna debbano essere installati alla stessa altezza, ma non è proprio vero. Sì, è vero che è sempre meglio posizionare entrambe le unità del climatizzatore alla stessa altezza, ma non è per forza necessario; infatti in alcuni casi non è possibile, ma il tuo nuovo climatizzatore sarà comunque efficiente.

Oltre all’altezza del climatizzatore, anche per l’unità esterna la posizione è importante. Più le due unità sono vicine, meglio è; minore è il percorso che deve fare l’aria calda per uscire dal climatizzatore, maggiore sarà l’efficienza dell’impianto.

Ricordati però che per le unità esterne ci sono alcuni aspetti tecnici che non si devono trascurare: l’unità esterna può essere installata in varie posizioni, ma deve essere appoggiata su staffe di metallo a 10 centimetri dalla parete e non esposta alla luce diretta del sole.

Ti consigliamo se puoi di installare l’unità esterna del climatizzatore sul tuo balcone, questi sarebbero alcuni vantaggi:

  • è più facile fare in modo che lo split e l’unità esterna siano alla stessa altezza;
  • l’unità esterna avrà un minor impatto estetico: di solito non è permesso installare unità esterne sulle facciate soprattutto di edifici in centri storici.
  • il balcone garantisce un miglior isolamento dai raggi del sole, garantendo un miglior funzionamento delle unità esterne.

Come scegliere al meglio l’altezza del climatizzatore?

Per trovare la migliore altezza del climatizzatore avrai comunque bisogno dell’aiuto di un tecnico professionista che saprà trovare la posizione ideale per il climatizzatore, conciliando estetica e funzionalità del climatizzatore. Devi saper fare però le domande giuste, per aiutarlo a trovare la soluzione più adatta per climatizzare i tuoi ambienti. Descrivi quali sono le tue esigenze di comfort e a quali funzionalità non puoi fare a meno, di sicuro c’è una soluzione per te.

Da anni noi di Idraulico Braga aiutiamo decine di clienti a trovare il migliore condizionatore per le proprie esigenze e a posizionare split e unità esterne nella posizione giusta. Moltissimi clienti hanno già installato il nuovo climatizzatore e stanno già godendosi il massimo del comfort.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un tuo commento!

Contattaci subito!

Per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno

Post Recenti

Offerte

Indice Articolo

Altezza del climatizzatore ideale. Come posizionare al meglio il climatizzatore?

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy del sito web

Contattaci

Braga Group srl
via San Gregorio 55 - 20124 - Milano
P.IVA: IT11314210961 | Cod. Univoco: M5uXCR1

Post recenti

Coronavirus COVID-19

#andratuttobene

Idraulico Braga continua a garantire i servizi di installazione e assistenza caldaie per aiutare tutte le persone e famiglie in quarantena. Ringraziamo di cuore il nostro personale che continua a prestare servizio, per tenere le famiglie al caldo nelle loro case, durante l’emergenza.