ClickCease

6 verità nascoste sulle caldaie. La tua caldaia è a norma di legge?

caldaia a norma

Se sono passati molti anni potresti non avere più una caldaia a norma; per questo oggi vogliamo spiegarti 6 segreti per capire come trovare la caldaia a norma migliore per te. Ecco 6 aspetti da tenere in considerazione, che forse nessuno non ti aveva ancora detto.

1. L’unica caldaia a norma è quella a condensazione

Se stai cercando una caldaia per le tue esigenze, ti sveliamo un segreto. Le uniche caldaie a norma sono le caldaie a condensazione; queste caldaie sono tra le più efficienti ed ecologiche perché riducono in modo intelligente le emissioni e sono anche molto più sicure.

Già dal 2015 i produttori sono tenuti a vendere soltanto caldaie a condensazione, accogliendo il decreto Europeo del 2005 (2005/32/CE questo il testo del decreto). Le tradizionali caldaie sono ormai bandite dal commercio, essendo decisamente poco efficienti. Una tradizionale caldaia a gas, per esempio, espelle direttamente i fumi di scarico generati dal riscaldamento. Quello che conta per te è che nelle caldaie tradizionali questi fumi non vengono riutilizzati e sono espulsi direttamente, generando maggiore inquinamento e maggiori consumi in bolletta. Vogliamo essere precisi, è possibile ancora comprare una vecchia caldaia tradizionale, ma è fortemente sconsigliato, consumano molto più di una caldaia a condensazione

I sistemi più recenti di caldaie a condensazione invece riescono a sfruttare il calore prodotto dai fumi e a riutilizzarlo per riscaldare l’acqua che servirà ai radiatori per generare calore in più. Ci sono due importanti vantaggi.

Grazie alla maggiore quantità di calore prodotta potrai mantenere la tua casa al caldo con un minor consumo di carburante e generando minori emissioni inquinanti, per questo da ormai sette anni solo la caldaia a condensazione è l’unica caldaia a norma. Grazie al suo funzionamento garantisce anche una classe emissioni più alta (Classe NOX 5) cioè rilascia una quantità di fumi inferiore ai 70mg per kWh. Infine grazie a importanti risparmi in bolletta, nel lungo termine una caldaia a condensazione si dimostra più conveniente rispetto alle caldaie a camera aperta o a camera chiusa, anche se sembra più costosa.

Riassumendo, non solo le caldaie a condensazione sono le uniche caldaie a norma di legge, ma hanno alcuni vantaggi importanti:

  • Sono più efficienti, grazie al riutilizzo del calore dei fumi riducono i consumi del 30%
  • Generano minori emissioni nocive (molte generano meno di 70mg per kWh di fumi) e utilizzano minor carburante
  • Anche se costano di più, garantiscono bollette più basse, quindi potrai recuperare il costo della caldaia a condensazione in poco tempo.

Se vuoi sapere come funziona nel dettaglio, abbiamo scritto un articolo su come funziona una caldaia a condensazione.

2. Ottenere il rimborso per una caldaia a norma è più semplice di quello che pensi (-65% sconto in fattura)

Ecco un altro segreto che ti vogliamo svelare, con Idraulico Braga ottenere il rimborso direttamente in fattura del 65% è davvero semplice! Installando una caldaia a norma a condensazione insieme alle termovalvole si può accedere a una cospicua detrazione fiscale che però può essere rimborsata completamente solo dopo 10 anni.

Se ti senti scoraggiato, noi di Idraulico Braga con la cessione del credito ti facciamo pagare da subito solo il 35% del costo sull’intervento e potrai goderti da subito una nuova caldaia a norma ed efficiente. Puoi anche pagare con comode rate a tasso zero (quello vero) e interessi zero, e la tua nuova caldaia a condensazione è praticamente gratis, ogni mese quello che risparmi è più di quello che paghi, non perdere l’occasione e risparmia il 65% direttamente in fattura per la nuova caldaia!

3. La caldaia a condensazione è l’unica caldaia a norma per i suoi bassi consumi

Se la tua vecchia caldaia ha superato i dieci anni, oppure non riscalda più come dovrebbe, dovresti chiederti se hai una caldaia a norma; non aspettare la revisione annuale per scoprire che devi cambiare la caldaia e passare ad una caldaia a condensazione! Fai attenzione, la scelta di una caldaia non si ferma soltanto al combustibile gas o metano, ma ci sono tanti fattori, anche tecnici da considerare prima di comprare una caldaia.

Tra gli aspetti da considerare c’è sicuramente il grado di efficienza energetica, indicato con una classe da A+++ a D. Le caldaie più efficienti hanno la classe A+++, ma per avere una caldaia a norma, già la classe A è ottima per quasi tutte le esigenze e permette da sola di ridurre i consumi in bolletta fino al 30%. Le caldaie a condensazione sono le anche tra le più ecologiche: con il sistema di recupero della condensa generano calore in più e riducono le emissioni di fumi.

6 verità nascoste sulle caldaie. La tua caldaia è a norma di legge?

Quando si parla di efficienza energetica oltre al rendimento della caldaia (rapporto tra carburante consumato e calore prodotto) , c’è un’altra caratteristica tecnica che fa la differenza ed è la modulazione; se non hai sentito questa parola ti basta sapere che è il rapporto tra la potenza minima e la potenza massima. Le caldaie di nuova generazione quando non sono attive e la temperatura è quella giusta, non si spengono del tutto, ma utilizzano una piccola quantità di energia per rimanere sempre attive; l’accensione della caldaia infatti consuma molto carburante, per questo una nuova caldaia a norma garantisce il funzionamento constante, garantendo alta efficienza quando c’è bisogno di maggiore calore.

Tra le nostre migliori caldaie murali a condensazione le caldaie Bosch si distinguono per l’ottimo rapporto di modulazione che permette loro di garantire bassi consumi ed efficienza. Queste caldaie infatti hanno rapporti 1:8 e 1:10 cioè la potenza minima è soltanto un ottavo o ancor meglio un decimo della potenza massima. Questo garantisce bassi consumi durante i periodi meno freddi.

3. Non c’è una caldaia a norma adatta per tutti, c’è quella adatta per te

Molti dei nostri clienti ci chiedono quanto costa una caldaia? Sembrerà facile, ma il costo di una nuova caldaia a norma dipende molto dalle tue esigenze, dalla grandezza della casa e non solo. Ecco alcune domande che devi porti per trovare la caldaia adatta per te:

  1. Quanto è grande la tua casa? Più è grande maggiore sarà la potenza necessaria, se la tua casa ha più piani o parecchi radiatori dovrai scegliere una caldaia più potente da 30 o 35 kW (il massimo per una caldaia a norma). Per le case più piccole 20 o 25 kW sono più che sufficienti.
  2. Di quanta acqua calda sanitaria hai bisogno? A seconda delle tue esigenze potresti scegliere un impianto standard con carico XL, adatto per quattro persone, oppure se hai bisogno di più puoi scegliere una caldaia ad accumulo, grazie ad una camera interna può conservare acqua in più e riscaldarla subito per le tue esigenze. Addirittura alcuni modelli di caldaie a basamento riescono a conservare fino a 100 litri.
  3. Dove è il locale caldaia? La tua caldaia può essere installata in tre parti della casa:
    • In un apposito locale, il locale caldaia. L’impianto è ben arieggiato e garantisce le condizioni migliori, ma ha lo svantaggio di essere un ambiente separato della propria abitazione.
    • In un locale della casa (caldaia da interno), di solito in cucina. Questi impianti hanno il grosso vantaggio di essere molto versatili e facili da controllare, ma non garantiscono le alte performance del locale caldaia.
    • In un locale esterno o parzialmente esposto come un balcone che ha l’indubbio vantaggio di non occupare uno spazio della casa; in questo caso dovrai scegliere una caldaia da esterno solida e robusta, adatta a funzionare in qualsiasi condizione atmosferica. Un ottimo impianto per esempio garantisce il funzionamento anche a basse temperature fino ai -15°C.

Hai trovato la soluzione adatta per te? Se vuoi noi di idraulico Braga ti possiamo aiutare e offrirti il nostro supporto per trovare la soluzione migliore per le tue esigenze e offriamo il nostro preventivo tutto incluso senza impegno.

4. Per avere una caldaia a norma è efficiente anche con le termovalvole (40% di consumi in meno)

Il segreto per risparmiare sulla bolletta del riscaldamento, è controllare i propri consumi, e quello che ti serve è installare sui tuoi radiatori le termovalvole; tra le migliori ti consigliamo il termostato intelligente tado per controllare i consumi con un tap sul tuo smartphone, incluso nelle nostre installazioni.

Grazie alle termovalvole puoi regolare il calore che esce dai tuoi radiatori e programmarli per riscaldare meglio i tuoi ambienti durante le giornate più fredde, insieme ad una caldaia a norma a condensazione le termovalvole aiutano a ridurre fino al 40% i consumi in bolletta. Inoltre solo con l’installazione delle termovalvole puoi accedere alle detrazioni fiscali del 65%, non solo risparmi di più in bolletta, ma l’intervento ti costa addirittura meno.

termostato-tado-40%-consumi-in-meno

5. Per far installare una caldaia a norma devi affidarti alle persone giuste

Se pensi che per avere una nuova caldaia a norma basti scegliere quella giusta, non dimenticarti di cercare l’installatore giusto. Per legge solo un tecnico autorizzato può installare la caldaia e spesso trovare la ditta giusta è tutt’altro che semplice. Molti grossi marchi affidano ad una ditta a te sconosciuta l’intervento di installazione, e non puoi sapere se hai avuto la fortuna di aver trovato professionisti competenti. Ti sveliamo un altro segreto: un installazione ben fatta e completa garantisce l’affidabilità della caldaia nel tempo, per questo affidarsi all’installatore giusto è importante.

Con Idraulico Braga sai a chi ti affidi, i nostri tecnici sono formati per offrirti la migliore esperienza possibile, fornire la migliore consulenza e farti scegliere la caldaia a condensazione più adatta per te. Effettuiamo sempre un sopralluogo e durante i nostri interventi utilizziamo materiali di alta qualità e garantiamo pulizia, velocità e affidabilità della caldaia. Se non ci credi scopri le nostre recensioni di centinaia di clienti soddisfatti con oltre 300 interventi ogni mese. E ricorda facciamo solo preventivi gratuiti e senza impegno.

Ecco quindi le sei verità nascoste sulle caldaie:

  1. Non guardare solo al grado di efficienza della caldaia, controlla anche la modulazione, è un ottimo indicatore di efficienza.
  2. Solo le caldaie a condensazione sono le uniche caldaie a norma, grazie ai grossi risparmi in bolletta sono più convenienti ed ecologiche rispetto alle tradizionali caldaie a camera aperta o a camera stagna
  3. La caldaia giusta è quella che risponde alle tue esigenze, per ogni casa c’è una caldaia giusta
  4. Grazie alle termovalvole controlli la temperatura in ogni stanza e ottieni il 40% di risparmio sui consumi energetici
  5. Scegliere direttamente l’installatore giusto ti garantisce una caldaia più efficiente ed affidabile nel tempo
  6. Grazie alla cessione del credito puoi risparmiare sulla nuova caldaia fino al 65% con lo sconto diretto in fattura senza dover gestire pratiche complesse e inutile burocrazia.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un tuo commento!

Contattaci subito!

Per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno

Post Recenti

Offerte

Indice Articolo

6 verità nascoste sulle caldaie. La tua caldaia è a norma di legge?

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy del sito web

Contattaci

Braga Group srl
via San Gregorio 55 - 20124 - Milano
P.IVA: IT11314210961 | Cod. Univoco: M5uXCR1

Post recenti

Coronavirus COVID-19

#andratuttobene

Idraulico Braga continua a garantire i servizi di installazione e assistenza caldaie per aiutare tutte le persone e famiglie in quarantena. Ringraziamo di cuore il nostro personale che continua a prestare servizio, per tenere le famiglie al caldo nelle loro case, durante l’emergenza.