ClickCease

Risparmiare sulla bolletta del gas e della luce, alcuni consigli per affrontare l’autunno con un occhio al portafoglio

Risparmiare sulla bolletta del gas

Si sta concludendo la stagione estiva e chi è riuscito ad installare il nuovo climatizzatore non ha sofferto il caldo, ma attenzione i rincari delle bollette sono dietro l’angolo!

Come affrontare questa “stangata” e come risparmiare sulla bolletta del gas o della luce? Soprattutto se possiedi ancora vecchi impianti come una vecchia caldaia a camera stagna questo autunno potrebbe essere uno dei peggiori. Secondo le ultime notizie, sono previsti rincari fino al 40% e non vorrai che per avere acqua calda devi spendere una fortuna.

Oggi vogliamo darti qualche consiglio su come ridurre i consumi, risparmiare sulla bolletta del gas e tenersi alla larga dalle bollette salate strizzando anche un’occhio all’ambiente.

Per risparmiare sulla bolletta del gas, la prima cosa da fare è controllare i propri consumi

Spesso non te ne accorgi, ma potresti già tagliare la bolletta con piccoli gesti ogni giorno, basta regolare la caldaia, non avrai bisogno di tutta quell’acqua calda per fare la doccia, oppure regola bene il tuo termostato, soprattutto quando non sei in casa, non c’è alcuna necessità di tenere accesi i caloriferi. Quando sei in casa invece basta anche un solo grado in meno per ridurre già i consumi, ma senza rinunciare ad una casa calda e accogliente.

Invece per il climatizzatore, solo controllando l’accensione e lo spegnimento puoi risparmiare ogni mese qualcosa, inoltre se già il climatizzatore è a pompa di calore puoi evitare di mettere in funzione la caldaia da subito, ma utilizzando il climatizzatore puoi già riscaldare casa tua, quando le temperature iniziano ad abbassarsi, senza eccessivi consumi.

A questi accorgimenti non dimenticarti di fare regolare manutenzione della caldaia e del climatizzatore, un semplice controllo può evitare l’usura degli impianti e garantire sempre buone prestazioni, soprattutto per le caldaie. Per tagliare in modo netto la bolletta però questo non basta.

Come risparmiare sulla bolletta del gas in modo molto più considerevole

Ogni piccolo gesto può essere importante, ma se hai un vecchio impianto come una tradizionale caldaia a camera stagna oppure a camera aperta, i consumi rimarranno sempre molto elevati e se quest’autunno decidessero di aumentare i prezzi, l’acqua calda e il riscaldamento potrebbero diventare un lusso.

Ormai da anni l’Unione Europea ha messo al bando le vecchie caldaie, ora possono essere prodotte solo caldaie a condensazione, con classe energetica A o superiore. Se vuoi essere sicuro di non dover pagare una fortuna per il riscaldamento passare ad un impianto efficiente e di nuova generazione è una delle soluzioni migliori per risparmiare sulla bolletta del gas.

Per le caldaie la nuova tecnologia a condensazione non espelle direttamente i fumi che sono generati dalla combustione del gas, ma li riutilizza per pre-riscaldare l’acqua e quindi utilizzare meno combustibile per generare la stessa quantità di calore e di acqua calda. Per l’alta efficienza la caldaia a condensazione è considerata ecologica.

Questi nuovi impianti abbattono i consumi fino al 30%, ma per un maggior controllo e consumi ancora più bassi il termostato e le termovalvole intelligenti sono quelle che fanno la differenza. Questi dispostivi intelligenti riescono a gestire il calore e rendono la casa calda con un 10% aggiuntivo di risparmio, grazie alle funzionalità intelligenti che regolano la temperatura in modo automatico.

Come passare ad una nuova caldaia e risparmiare sulla bolletta del gas

Passare ad una nuova caldaia a condensazione è sicuramente una decisione importante e può essere un investimento non sempre alla portata di tutti, ma ammortizzarlo è veramente semplice e molto conveniente, ecco perché.

Grazie agli incentivi fiscali puoi passare alla nuova caldaia a condensazione senza problemi e risparmiando, non solo grazie ai bassi consumi potrai risparmiare sulla bolletta del gas, ma perché puoi ammortizzare l’investimento fino al 65%, quindi un bel risparmio, ma ti serviranno ben 10 anni.

Il segreto è la cessione del credito, che ti permette di non dover aspettare 10 anni e passare alla nuova caldaia a prezzi davvero convenienti e se le paghi a rate potrai addirittura gestire ancora meglio la spesa e anche se la bolletta del gas aumenta, nessun problema potrai comunque garantirti il riscaldamento e l’acqua calda senza dover spendere un patrimonio.

Quindi per risparmiare sulla bolletta del gas in modo significativo, la sostituzione della caldaia è la migliore soluzione, passando ad una caldaia a condensazione risparmi sui consumi fino al 40%; ma non dimenticarti sempre che anche un occhio all’ambiente e qualche piccola attenzione possono anche loro fare la differenza ogni mese quando ricevi la bolletta.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un tuo commento!

Contattaci subito!

Per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno

Post Recenti

Offerte

Indice Articolo

Risparmiare sulla bolletta del gas e della luce, alcuni consigli per affrontare l’autunno con un occhio al portafoglio

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy del sito web

Contattaci

Braga Group srl
via San Gregorio 55 - 20124 - Milano
P.IVA: IT11314210961 | Cod. Univoco: M5uXCR1

Post recenti

Coronavirus COVID-19

#andratuttobene

Idraulico Braga continua a garantire i servizi di installazione e assistenza caldaie per aiutare tutte le persone e famiglie in quarantena. Ringraziamo di cuore il nostro personale che continua a prestare servizio, per tenere le famiglie al caldo nelle loro case, durante l’emergenza.