ClickCease

Come scegliere la potenza della caldaia giusta per le tue esigenze

Scegliere la potenza della caldaia è il primo aspetto da considerare quando devi passare ad una caldaia a condensazione, devi capire se il tuo nuovo impianto di riscaldamento riesce a fornire abbastanza calore per la tua casa e permetterti di affrontare gli inverni più freddi. Per sapere la potenza necessaria ti serve conoscere soltanto la dimensione di casa tua. Ecco come.

4 fasce per scegliere la potenza della caldaia

I diversi modelli di caldaia si distinguono per la potenza espressa in kW per il funzionamento in sanitario, cioè per la produzione dell’acqua calda utile per farsi la doccia oppure lavare i piatti. La potenza utilizzata per riscaldare o meglio far funzionare i termosifoni, è sempre di poco minore.

In commercio esistono 4 fasce di potenza della caldaia, adatte per riscaldare la stragrande maggioranza delle case, dai piccoli appartamenti alle villette. Fai attenzione la potenza massima è di 35kW, per legge non è possibile avere caldaie più potenti.

Per molte case, che si sviluppano su un piano già i modelli di caldaia da 24kW riescono a garantirti un buon livello di acqua calda e riscaldamento, ma maggiori sono le superfici e maggiore è il numero dei piani, una potenza maggiore tra i 28 e i 30 kW sarà necessaria. Se vivi però in villette di grandi dimensioni, per riscaldare la taverna, e le camere al piano di sopra potresti aver bisogno di 35kW, la potenza massima.

Scegliere la potenza della caldaia a partire dalla superficie della propria casa

Più precisamente come scegliere la potenza della caldaia per scoprirlo basta fare un semplice calcolo ti basta sapere che per riscaldare un metro cubo hai bisogno di una potenza pari a 0,05 kW, quindi ti basta semplicemente calcolare il volume della tua abitazione. Come fare.

Se mediamente le stanza di una casa sono alte circa 3 metri, ti basterà moltiplicare la superficie utile di ogni stanza, lo spazio calpestabile, e fare qualche calcolo e aggiungere 10kW per garantire la giusta

Per esempio se la superficie utile della tua casa è di circa 100mq, il suo volume sarà di 300 m3, quindi in questo caso la potenza della caldaia necessaria sarà di almeno 15kW, quindi 25kW per garantire l’erogazione dell’acqua calda, se non vuoi fare i calcoli ci abbiamo pensato noi:

Grandezza superficie della casaMetri cubiPotenza della caldaia necessaria
80 mq210 m324 kW
100 mq300 m325 kW
120 mq360 m328 kW
140 mq420 m330 kW
160 mq480 m335 kW

I calcoli per scegliere la potenza della caldaia sono indicativi perché per fare una scelta più attenta dovrai considerare tanti altri fattori.

Altri fattori fondamentali da considerare prima di scegliere la potenza della caldaia

Altro aspetto sempre da considerare è il numero di termosifoni e di bagni, perché questa informazione? La caldaia per riscaldare la casa trasforma l’acqua fredda in calda, grazie alla combustione del gas, questa può essere utilizzata appunto per far funzionare i termosifoni e arrivare ai rubinetti e garantire l’acqua calda. Se non hai una caldaia abbastanza potente non avrai abbastanza energia per riscaldare l’acqua che dovrebbe arrivare ai caloriferi.

Non solo, soprattutto se abiti in una villetta la presenza di più piani potrebbe portarti a preferire una caldaia più potente per portare l’acqua ai piani superiori; oppure se hai un maggiore bisogno di acqua calda un sistema tradizionale potrebbe non essere sufficiente e potresti sfruttare una caldaia ad accumulo, una caldaia capace di preriscaldare l’acqua ed offrire subito più acqua calda, questo però utilizzando la stessa potenza.

Un ultimo fattore da considerare è sicuramente l’efficienza energetica del tuo appartamento, se la tua casa è di recente costruzione riuscirà ad evitare che il calore venga disperso nell’ambiente inutilmente, grazie a doppi vetri o una migliore isolamento termico che puoi sempre migliorare grazie al superbonus.

Non dimenticarti infine che passando ad una caldaia a condensazione e con l’opportuna installazione delle termovalvole come quelle tado°, potresti avere bisogno di meno potenza, che sarà compensata dal risparmio energetico, quindi con la stessa potenza una caldaia di nuova generazione riesce a funzionare con ambienti più grandi.

Alcune di queste informazioni non sono facili da valutare, per questo quando devi scegliere la potenza della caldaia il consiglio che ti diamo è sempre quello di richiedere consiglio ad un esperto.

Con noi non ti devi preoccupare, prima dell’installazione di una nuova caldaia il sopralluogo con il tecnico è gratuito, gli potrai chiedere di tutto e soprattutto trovare il modello giusto per le tue esigenze.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un tuo commento!

Contattaci subito!

Per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno

Post Recenti

Offerte

Indice Articolo

Come scegliere la potenza della caldaia giusta per le tue esigenze

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy del sito web

Contattaci

Braga Group srl
via San Gregorio 55 - 20124 - Milano
P.IVA: IT11314210961 | Cod. Univoco: M5uXCR1

Post recenti

Coronavirus COVID-19

#andratuttobene

Idraulico Braga continua a garantire i servizi di installazione e assistenza caldaie per aiutare tutte le persone e famiglie in quarantena. Ringraziamo di cuore il nostro personale che continua a prestare servizio, per tenere le famiglie al caldo nelle loro case, durante l’emergenza.